Menu

Sacco da Boxe: Come Sceglierlo ed I Migliori

By Silvio De Santis

sacco da boxe

La boxe potrebbe sembrare semplice vista da fuori. In particolare se si guarda all’allenamento e tutto il processo di preparazione ad una competizione. L’immagine dei film hollywoodiani ci mostra come se, in fin dei conti, ad un pugile bastino solo di guantoni, una corda per saltare ed un borsone per diventare dei campioni. Chi invece pratica boxe da tempo, sa bene quanto ciò non è vero.

Altri elementi spesso sottovalutati come il giusto sacco da boxe o scarpe da boxe possono fare un grossissima differenza.

Ci sono tantissimi tipo di sacchi da boxe che variano in base allo stile ed il peso del sacco principalmente. Ognuno ha i suoi punti di forza e di debolezza. Il più comune tipo di sacco boxe – che la maggior parte delle persone confonde come l’unico tipo di sacco da boxe – è il sacco pesante standard.

Trovare il giusto sacco da boxe per le tue esigenze può essere difficile, alla fine dei giochi il miglior sacco da boxe non è quello più pubblicizzato o comune ma quello che più risponde a ciò che ricerchi. Per questo ho messo insieme questo articoli coni migliori sacchi da boxe sul mercato in base a migliaia di recensioni e la mia personale esperienza.

I Migliori Sacchi da Boxe

1.Sacco da Boxe Leone 1947 (Miglior Sacco da Boxe del 2020)

sacco da boxe leone

La Leone è una garanzia nel mondo della boxe in Italia e nel mondo ormai da decenni. Il loro nome è sinonimo di qualità e soddisfazione per il cliente. Che sia un paio di guanti o un sacco da boxe puoi andare sul sicuro con questo modello. Ha un riempimento composito ottimo e durevole per qualsiasi tipo di allenamento, è facile da pulire. A ciò si affianca l’ottima manifattura del tessuto e cuciture. L’unico contro è che pesa solo 30 kg per cui non è adatto a tutte le esigenze.

2. TecTake Sacco da Boxe 25 kg

sacco da boxe tectake

Uno dei sacchi da boxe più apprezzati in Italia per il suo rapporto qualità prezzo.

Le ottime recensioni mostrano come questo sacco da boxe si dimostra funzionale all’allenamento ed accessibile a tutti i livelli di esperienza. Unico contro, alcuni utenti riportano una più scarsa qualità del materiale/tessuto rispetto la concorrenza. Il sacco è inoltre pre-imbottito con diversi materiali.

3. RDX Sacco da Boxe Pieno Arti Marziali (Miglior Rapporto Qualità-Prezzo 2020)

sacco da boxe rdx

Questo sacco da boxe della RDX è ideale per praticare kick boxing. Attutisce molto bene i colpi in allenamento, è apprezzato da atleti di fama globale e si presenta pertanto come uno dei migliori sacchi boxe sul mercato. Nel prezzo è inclusa inoltre tutto un kit che include dei guantoni e altro, il che lo rende ancora più conveniente rispetto la concorrenza.

E’ inoltre disponibile in più dimensioni il che lo rende molto versatile a qualsiasi tipo di allenamento. Unico contro è che è relativamente leggero, ma puoi scegliere le dimensioni come detto poco fa. Altra nota positiva, il design è accattivante.

4. Madx Sacco da Boxe e Set

Il kit comprende tutto il necessario per chi vuole approcciarsi al mondo della boxe o affini. Questo sacco da boxe è comprensivo nella spedizione di un intero kit per l’allenamento con tutto il necessario per iniziare. L’ottimo prezzo e la qualità delle cuciture, materiale e design lo rendono uno dei più venduti in Italia.

5. Last Punch Sacco da Boxe con Catene

Sì tratta di un sacco economico di media qualità. Ci sono tante opinioni contrastanti online tra chi evidenzia un ottimo materiale e chi invece denota la scarsa manifattura dei tessuti. La verità è che si tratta di un acquisto economico, che risponde bene ai colpi in allenamento ed è un sacco da boxe che per questo prezzo può valere la pena comprare se hai un budget risicato.

Come Scegliere Il Tuo Sacco da Boxe

Imbottitura

  • Imbottito: La maggior parte dei sacchi da boxe non include nel prezzo l’imbottitura anche per motivi di spedizione e grandezza del pacco. E’ molto più semplice comprare un sacco da boxe già riempito come quello della Leone indicato sopra, piuttosto che uno più economico da dover riempire con coperte o sabbia ad esempio per attutire i colpi al sacco.
  • Non Imbottito: Diversi sacchi da boxe in commercio sono vuoti. Ciò significa che non vi è nulla all’interno del sacco da boxe e quindi spetta ai clienti decidere come riempire il sacco e a quale peso. La maggior parte dei sacchi da boxe vuoti hanno un limite di peso superiore che non possono superare, ma alcuni sacchi richiedono diversi tentativi per trovare il peso giusto. I sacchi da boxe non riempiti sono generalmente più personalizzabili rispetto ai sacchetti pre-riempiti, ma vi è un rischio maggiore che il riempimento sia poco congeniale e che la densità dei sacchetti sia troppo leggera per l’allenamento degli atleti più esigenti
  • Riempiti Compositamente: I sacchi da boxe che arrivano pre-riempiti sono spesso riempiti con un solo tipo di materiale. Alcuni, tuttavia, come quello della Leone già analizzato sopra, sono riempiti con un composito di materiali. Questo dà al sacco una reazione ai colpi unica e contenuti che non si depositano facilmente come farebbero se il sacco avesse un solo tipo di riempimento.

Altri Elementi per la Tua Scelta

  • Garanzia: La garanzia sui prodotti è rara da vedere in articoli per sportivi, ancor più rara in attrezzatura per arti marziali e boxe per ovvi motivi quali l’intensità dei colpi in allenamento ed il modo in cui si va ad un utilizzare il sacco. Qualche azienda tuttavia offre una garanzia per i sacchi da boxe, il che è ottimo.
  • Guantoni: Qualche sacco da boxe nella lista offre persino dei guantoni inclusi nel prezzo insieme ad altri utili accessori così che non ti servirà più nient’altro per iniziare il tuo allenamento. Usare un sacco da boxe senza guantoni è ovviamente scongiliato oltre che doloroso, per questo vi è bisogno di buoni guantoni.

Sacco da Boxe: Domande Frequenti

D: I sacchi da boxe vengono spediti riempiti o vuoti?

R: Alcuni sacchi da boxe arrivano rimpiti altri vuoti. Dipende dall’azienda e dal sacco da boxe specifico che stanno vendendo. In questo articolo trovi sia sacchi da boxe riempiti che vuoti.

D: Come posso curare nel tempo un sacco da boxe in vera pelle?

R: Sebbene sia vero che la vera pelle deve essere curata più attentamente della pelle sintetica, la routine di cura è abbastanza semplice. Per un sacco da boxe in pelle è importante che venga pulito dopo ciascun allenamento se eventuali liquidi vengono a contatto con la superficie. Deve essere pulito con un detergente per la pelle ogni pochi mesi e quindi condizionato con un idoneo balsamo per garantire che la pelle rimanga umida. Ciò contribuirà a evitare rotture e garantire che il vostro sacco da boxe raggiunga si rovini dopo poco tempo.

Q: Come si monta un sacco da boxe?

A: Ogni sacco da boxe si monta tramite un golfare fissato in un soffitto o in una trave. La borsa pende da un gancio su questo golfare. È sospeso da catene al sacco da boxe che si collegano al gancio, spesso con un motivo a tre o cinque punti attorno alla parte superiore del sacchetto in modo che la forza degli urti verso il basso non provochi uno strappo o rimuova il sacchetto dal gancio. Puoi anche trovare alcune fantastiche opzioni autoportanti.

Q: Ho bisogno di guantoni per usare un sacco da boxe?

A: Usare guantoni sono fortemente raccomandati quando si usa un sacco da boxe. I sacchi da boxe sono spesso così dense dargli colpi senza guanti può causare seri danni alle ossa delle mani e dei polsi, anche se l’utente non sta oscillando con tutta la forza del braccio e dovrebbe in allenamento. I guanti offrono protezione per queste ossa facilmente danneggiabili senza interferire con i benefici dell’allenamento ai sacchi.

Per scoprire i migliori guantoni da boxe per l’allenamento al sacco, clicca qui.

Q: Posso allenarmi al sacco da boxe solo con le fasce?

A: Gli atleti più esperti possono sentirsi a proprio agio con una borsa senza guanti, ma non è raccomandato. Anche i pugili professionisti possono danneggiarsi gravemente mani e polsi se non sono adeguatamente protetti durante l’allenamento al sacco.

Follow

About the Author

Sono di Brindisi ma vivo a Siracusa. Ho iniziato a praticare MMA nel 2005 dopo due anni di boxe. Sono appassionato di tutte le arti marziali e mi piace scrivere a riguardo. Spero ti piaccia il mio blog!

(2) comments

Add Your Reply